Non ci si può credere, povera Italia: il 14 aprile 2019 provo ad acquistare online, sul sito UFFICIALE, i biglietti per la Galleria degli Uffizi, forse il più importante museo italiano. Che c’è di strano in questo? C’è che dal sito https://www.uffizi.it/ per i biglietti si viene inoltrati verso un SECONDO sito: https://webshop.b-ticket.com/…. Perché vi dico questo? Perché una volta scelto il biglietto per il metodo di pagamento il secondo sito manda in un TERZO sito: ipg.constriv.com/…

Essendo stato frodato in passato facendo pagamenti online, ed avendo perso dei soldi, la prima cosa che faccio quando un sito reindirizza in altri siti è valutare la “veridicità” e reputazione online di questi siti (domini) sui quali vengo indirizzato, in pratica certo rassicurazioni.

Essendo un utente esperto di internet (ex Internet provider, ed ex Mantainer di domini.it) inizio le prime semplici ricerche. Verifico se il sistema di pagamento ha o meno un sito di riferimento. La prima cosa che si fa in questi casi è vedere se il dominio di terzo livello ha una pagina web di riferimento, vado qui: ipg.constriv.com NIENTE! E la cosa non è per nulla rassicurante. Ad esempio se arrivate nella pagina di pagamento di paypal e provate a chiamare il dominio di terzo livello www.paypal.it risponde un sito completo di informazioni. Questa è serietà.

Allora vado al secondo livello: constriv.com NIENTE! Mannaggia MA COME LAVORA QUESTA GENTE? Come faccio a capire se è una frode o no? Di certo non mi stanno aiutando, anzi mi fanno temere per il peggio. Mi armo di pazienza e faccio un po’ di verifiche.

Così trovo che il SECONDO sito https://webshop.b-ticket.com quello da qui si arriva cercando di acquistare biglietti dal sito UFFIZI.it, è della Bassilichi S.p.A. dei fratelli Leonardo e Marco Bassilichi comprata al 100% nel 2016 ICBPI (Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane), per un valore complessivo di 230.000.000 (Milioni) di Euro (mannaggia si potevano sprecare a fare meglio il sito della biglietteria con tutti questi milioni), come si può leggere qui:
https://www.pagamentidigitali.it/carte/icbpi-rileva-100-bassilichi-s-p-fratelli-leonardo-marco-bassilichi-nasce-piu-grande-polo-italiano-dei-pagamenti-cashless-lobiettivo-leuropa/

Poi verifico su Who.is di chi è il TERZO Sito e cerco il dominio constriv.com e scopro essere assegnato al CONSORZIO TRIVENETO SPA che scopro essere controllato dalla Bassilichi S.p.A. che a sua volta è assegnataria del dominio b-ticket.com … che Alla fiera dell’est, per due soldi, un topolino mio padre comprò …

Se tutto questo ti ricorda la puntata di Asterx con la Burocrazia Italiana sappi che l’ho pensato anch’io.

Ricapitolando

dal sito:

  1. Uffizi.it per comprare i biglietti manda su
  2. b-ticket.com che non ha un sito sul dominio e che per il pagamento manda su
  3. constriv.com che non ha un sito sul dominio e che mi risponde via email come
  4. bassilichi.it che “Alla fiera dell’est, per due soldi, un topolino mio padre comprò” …

Così mi domando: “Per fare un casino così si sono impegnati o gli è venuto naturale?”

Con fatica dopo molti tentativi falliti, errori di funzionamento del sistema arrivo a fare l’acquisto e nella stampa dell’acquisto trovo scritto:
“Grazie per il Suo ordine!
Questa conferma non è valida per il ritiro dei biglietti”
AAAAAGGGGGGHHHHHHH!!! Ma chi avete alla comunicazione????? A chi vi ispirate maremma b….

Ma vi immaginate un turista che cerca rassicurazioni sull’acquisto online sul sito ufficiale degli UFFIZI.it, temendo di essere caduto in una FRODE? PAGA e PREGA non gli resta altro?

A questo punto faccio una verifica e scopro che forse
non dovevo urlare AAAAGGGHHH ma avrei dovuto urlare SHISSSHHHHH … vi ricorda qualcosa?

O forse la più famosa rielaborazione:

Perché gogglando trovo che: https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/ldquo-giglio-magico-rdquo-caccia-poltrone-ndash-renziani-ora-152121.htm
Carrai siede nel CDA della Bassilichi. Sarà un caso?… come chi è Carrai?

Al di là di questo, sono socio di una software House e NON HO MAI VISTO UN SOFTWARE PORTALE DI PAGAMENTO REALIZZATO COSÌ MALE, alla faccia dei 230milioni di acquistizione della Bassilichi e “dei 139 dipendenti e di un know how di eccellenza soprattutto nel settore dei pagamenti tramite Pos. Consorzio Triveneto”
https://mattinopadova.gelocal.it/padova/cronaca/2018/06/24/news/consorzio-triveneto-personale-dimezzato-eccellenza-a-rischio-1.16997154

POVERA ITALIA che figure a mio avviso scadente questo sistema di pagamento ci fa fare sia con gli Italiani e con gli stranieri che provano a comprare nel sito ufficiale degli UFFIZI 🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️