Seleziona una pagina

Quando finisco di sentire Baricco, mi sento sempre più leggero, felice, sazio. Probabilmente perché da buon auditivo, fa risuonare molte parole musicali. La stessa sensazione, simile e diversa, ce l’ho quando leggo Anthony Robbins, il mondo mi sembra più bello. Come direbbe Watzlawick, Baricco ha la capacità di comunicare SENSO e sensazioni che non sono prettamente legate alla logica, tipica della saggistica.