Seleziona una pagina

In un paese di approfittatori, di fatta la legge trovato l’inganno, di ti bastono con le tasse perchè tanto so che evadi, di colpevoli prima di dimostrare di essere innocenti, di fascisti di pidduisti, di cattocomunisti, di legge Merlin, tanto vado a puttane per strada, di incarcerati per aver piante di marjuana e liberi per aver fatto falsi in bilancio per miliardi di vecchie lire, di professori universitari che si sentono intoccabili, ingiudicabili e che trattano gli studendi come pezze al culo, di ospedali fatiscenti, di persone lobotomizzate dal mediaset a reti unificate con la RAIset, di corruttori e felici corrotti, in un paese di assistiti, del lavoro pubblico sicuro tanto nessuno ti licenzia anche se non fai niente e meno fai meglio è perchè se no i colleghi fanno brutta figura se ti dai da fare, in un paese di banche politiche in cui i direttori non contano purtroppo più quasi niente, sono i software centrali che scelgono a chi prestare soldi e perchè, in un paese dei fondi europei usati per ingrassare le pance di pochi, in un paese in cui la mafia fa il 30% del reddito e investe all’estero, in un paese in cui il cittadino non conta niente, nemmeno il suo voto…  in questo paese dove internet a alzato il coperchio, e mostra come e cosa fanno i nostri vicini nel mondo, si sono alzate delle coscenze, di intellettuali veri, di innamorati della conoscenza, e iniziano a battere i pugni, o la scarpa sul banco, iniziano a dire basta, tutto questo schifo ci sta infettando tutti come un cancro, noi e i nostri figli e i figli dei figli.
Oggi grazie a internet se butti nel cesso la televisione, se usi i giornali al posto della carta igenica come si faceva un tempo in cui si riciclava tutto perchè i soldi erano meno, scopri che ci sono in rete idee buone, pulite, che valori come sincerità, onestà, non in termini utopisticamente assoluti, ma almeno in termini umanamente relativi, cercano di confrontarsi e di diffondersi e di ripredere e ridare dignità agli italiani, al nostro amato anche se ora squallido paese. Buongiorno Movimento 5 Stelle. Finalmente idee buone iniziano a girare che mi fanno sentire orgoglioso di essere italiano.