Seleziona una pagina

Idee e pensieri che convivono in contrasto tra di loro:

Libero imprenditore o dipendente?

Ecco un altro strumento che come un tacchimetro ci può aiutare a capire se stiamo pensando da essere libero e da libero imprenditore o da dipendente da qualcuno o qualcosa.

Se pensi che gli altri ti devono qualcosa
se pensi che il governo ti deve qualcosa
se pensi che i tuoi genitori ti devono qualcosa
se pensi che i tuoi figli ti devono qualcosa
se pensi che gli amici ti devono qualcosa
dipenderai sempre da queste cose.

Essere libero e capace di reggersi in piedi solo sulle proprie gambe vuol dire essere libero anche da questi pensieri.

Tuttavia dopo aver detto ciò ricordo quanto afferma Cialdini nella regola del contraccambio, e del perchè Kennedy non ebbe l’appoggio di molti senatori quando fu in carica, perchè aveva basato anche la sua campagna elettorale sul fatto che non doveva niente a nessuno e quindi nessuno gli doveva niente. Siamo esseri sociali e la nostra socialità è fondata su meccanismi di contraccambio. E il risultato di questi scambi e molto superiore alla somma delle singole parti.

Quindi alla fine per far convivere queste due conoscenze mi viene da dirmi.
Per sentirti libero, crescere e rafforzarti ragiona come se nessuno sia in debito con te, e che tu possa far affidamento sulle tue sole capacità (accumulando per gli inverni della vita),
e per prosperare socialmente, insieme agli altri, crea quante più situazioni di contraccambio possibile.