Seleziona una pagina

Ho da poco letto un articolo scritto magistralmente sul sito di Paolo Bernard. L’articolo è un post del tema:
Censura Legale e la censura di Censura Legale
. Contenente a sua volta un bellissimo articolo

di una nota giurista italiana, Giovanna Corrias Lucente, pubblicato da Micromega il 29-06-2007

intitolato: Il business della diffamazione di cui ne suggerisco vivamente la lettura per avere una maggiore comprensione del problema “Censura” e “Diffamazione” in Italia.

Paolo Bernard lo presenta così:

L’OPINIONE DI UNA GIURISTA

presentazione

Un’autorevole conferma indiretta della gravità della mia denuncia contro la “Censura Legale” viene da uno scritto di una nota giurista italiana, Giovanna Corrias Lucente, pubblicato da Micromega il 29-06-2007. Ve lo propongo sia per l’intelligenza che per gli spunti di ampissimo interesse.


Il business della diffamazione

di Giovanna Corrias Lucente *, Micromega , 29-06-2007

Sulla testa di ogni giornalista pende oggi la spada di Damocle di una querela per diffamazione. Lui – e il suo giornale – rischia la bancarotta, chi querela assolutamente niente. Anche se la denuncia si rivela infondata, infatti, è quasi impossibile ottenere un risarcimento. Risultato: i giornalisti scrivono sempre di meno e sempre più politically correct, le querele per diffamazione non si contano e i danni morali liquidati raggiungono cifre sbalorditive. Con buona pace del pluralismo e della libertà di stampa.