Seleziona una pagina

Non si conquista nessuno con la violenza.
Le persone si conquistano con l’amore.

2008 | 08 |18 di Sara Paglini, Carrara (letto ed estrapolao da una poesia di Sara Paglini apparsa sul blog di beppegrillo.it)

Secondo lo psicologo Simon Baron-Cohen non sarebbe un caso che questa perla di saggezza sia stata scritta da una donna. Infatti afferma che statisticamente le donne hanno una intelligenza empatica, comunicativa e relazionale più spiccata degli uomini.

Nel suo libro “Questione di cervello. La differenza essenziale tra uomini e donne” sostiene una interessante teoria ovvero che la differenza sia una questione di cervello. Asserisce perfino che nei neonati il “cervello femminile” è più empatico e comunicativo mentre il “cervello maschile” è in media più attento a comprendere ed elaborare sistemi. Baron è abbastanza prudente da spiegare che si tratterebbe di una tendenza statistica. Infatti potrebbe anche essere una questione educativa e di ambiente.
Personalmente questo libro mi ha stimolato a rivedere e correggere la mia personale definizione di intelligenza, introducendo la questione di intelligenza empatica e comunicativa.
In base anche a questa definizione di intelligenza andrebbe totalmente rivisto il famoso “quoziente di intelligenza”, anzi abolito direttamente  ;-). Penso che il Q.I. sia una delle invenzioni più stupide dell’uomo. Anzi un’espressione delle tante sfumature del razzismo.